CUL DE SAC

CUL DE SAC

Fragile was collecting shells on the beach, but the tidal wave sweeps sweeping away everything, like the tsunami in 1908 that had engulfed his city .. but finds refuge in the remains of some kind of building houses ...

Liked by 11

Say something

Comments 9

Viola  Mondello
4 years ago
...e finalmente...desidererà qualcosa...
Viola  Mondello
4 years ago
Oppure...i morsi della fame lo porteranno ad allucinazioni tali da immaginare tutto ciò che desidera...
KYRAHM
4 years ago
KYRAHM Artist
e la furia degli elementi lo porterà via..
Viola  Mondello
4 years ago
Credo che questa sia la formula dell'equilibrio...in un mondo in cui sei condannato a vivere.
matteo sanfilippo
4 years ago
il nostro amico fragile è spaesato, eppure duro come l'acciaio.
GIULIART
4 years ago
GIULIART Premium Artist
sei fantastica e simpatica
Viola  Mondello
4 years ago
Metaforicamente siamo tutti come Fragile...con un piede nella fossa e l'altro nella saponetta..
Gianfranco ferlazzo
4 years ago
Molto bella!
jaya  suberg
4 years ago
jaya suberg Artist
beuatiful...love from berlin , jaya

Say something

You must login or Sign Up to write a comment Join