Say something

Comments 20

micol fornai
7 years ago
micol fornai Artist
grazie!!
Tanya Bartolini
7 years ago
Grazie per l'amicizia!!!
Lino Bianco
7 years ago
Bellissime opere. Complimenti.
Ciao,
Lino
Gianfranco ferlazzo
7 years ago
Ciao Marco:))Come stai?:)))... ti và di dire la tua sul nuovo blog che ho aperto ora sulla mia pagina del celeste:penso che l'argomento possa interessarti...:))) Grazie.P:S.A quando uan birra.))?
zipaart
7 years ago
zipaart Artist
Bravo lavori molto interessanti, Tanta partecipazione ad eventi.
Massimo Rubbi
7 years ago
Massimo Rubbi Artist
Grazie per l'amicizia. Complimenti per il tuo lavoro.
Erin Polla
7 years ago
Erin Polla Artist
Ciao Marco grazie per l'amicizia.
Guardo le tue opere e mi piace soffermarmi sulla loro particolareggiata riproduzione. Di loro, affermi che è solo pittura. Come se fossero fini a se stesse, che raccontano qualcosa, ma poi il resto deve giudicarlo, a voglia o piacere, chi sta da quest'altra arte. E, invece, no. La tua è Pittura: con la "P" maiuscola. Più di quanto tu voglia ammettere.
Il ciclo "Landscape's frame" è straordinario. Le pietre, l'erba, le esplosioni del rosso sangue, della colata d'oro, le diverse tonalità dei viola drammatici e intensi, i muri granitici: è tutto così REALE. è come se ogni tua opera fosse il frame di un filmato che accade nel momento in cui lo guardi e ne percepisci appieno la tridimensionalità, la tangibilità.
Ti seguirò con molto interesse.
Erin
Nicci
8 years ago
Nicci Artist, Designer, Painter
Ciao Marco, thank you for accepting my friendship request. Great work!
Caterina Glue
8 years ago
Caterina Glue Artist
grazie per l'amicizia e complimenti per il tuo lavoro !
Ugo  Berardi
8 years ago
Ugo Berardi Curator
Ho visto in queste ore i suoi lavori,comprendo l'"Hic sun leones",che è idea del limite,un'esperienza di confine,oserei dire psicologicamente borderline.Su di uno sfondo dal colore rarefatto,i teschi indicano il limite,tutto umano,di tutte le nostre cose.Ma da un limite,o dalla sua coscienza,dopo lariflessione,c'eil superare.
Probabilmente si sta interrogando sulle potenzialità dell'arte,il suo coraggio concettuale,di una pittura tipica di molti autori degli ultimi vent'anni,dopo il post-moderno,in età decostruzionista.Rimpasti e rimodelli i suoi concetti ancora una volta e non avrà paura dei "leones",troverà prima di quel limite l'umano,l'esprimibile,il vivibile.Anche se c'è pre tutti un limite,non tanto espressivo,ma esistenziale.

Say something

You must login or Sign Up to write a comment Join