Lectures, Italy, Bologna, 20 May 2011
I would like to thank everyone who was able to come to Bologna and listen to speakers on the theme of networks for contemporary art - Mili Romano of the Accademia di Belle Arti of Bologna, Giorgia Boldrini for the Iceberg Project, and artist Laura Bisotti.

There is much in the video http://vimeo.com/23961633 personally, I believe that a network has to establish for its members realtionships which can last in time, in an environment full of possibilities, which lead to work opportunities.

18 May:
Open meeting at 6pm in the Aula Magna of the Accademia di Belle Arti of Bologna, Mili Romano, lecturer in cultural anthropology and I, will discuss contemporary art networks.

Laura Bisotti, winner of Premio Iceberg in 2009 and Premio Celeste 2010, and Giorgia Boldrini, head of the Iceberg project for young artists in Bologna, will join in the discussion.

To what extent can a virtual network help in the creation of artwork and planning of artistic events, in view of the current situation in which public funds for cultural events are lacking? What are the advantages and limits of working in an art network? What sort of approach should arts professionals have towards networks? Can internet platforms be a place where projects and creative work are put in practice in the real world?

The meeting will also be an occasion for Bologna based artists to gather information about submitting works to:
Premio Celeste - http://www.premioceleste.it/premio/
Premio Iceberg - http://www.iceberg.bo.it/notizie_dettaglio.asp?id=62
Open Studios Bologna - http://www.celesteprize.com/eng_artista_projects/idu:15362/idn:220/#220
Say something

Comments 10

ferdinando sorbo
9 years ago
concludo con una considerazione filosofica: sia i mezzi virtuali (internet,computer) che l'artedell'essere, e i network artistici ereditano parte di questa potenzialità-possibilità forse non ancora pienamente espressa,anche perchè essa è in simbiosi con il divenire di tecknè.
ferdinando sorbo
9 years ago
mentre vista nella realtà normale appare diversa comunque più o meno attraente e bella. o luminosa.,questo fattore percettivo-fenomenologico è importante per la valutazione dell'opera attraverso internet da parte di curatori-critici-galleristi ecc. sono la manifestazione-potenzialità
ferdinando sorbo
9 years ago
un altra cosa non meno importante è che attraverso il mezzo elettronico-virtuale la visibilità dell'' l'opera d'arte acquisisce un cambiamento,divenendo più luminosa con colori più vividi,
ferdinando sorbo
9 years ago
per non parlare dei curatori-critici importanti,che come sacerdoti di una chiesa-sistema dell'arte,possono con poche parole,decretare la tua <salvezza> o la tua <perdizione> artistico-sociale....sulla visibilità pre-internet e quella attuale esiste una grande differenza, sempre tenendo presente le premesse di cui prima hò parlato,un altra cosa positiva è il confronto tra artisti che può generare stimoli-suggerimenti creativi,
ferdinando sorbo
9 years ago
...il rischio di allontanamento-estraneazione dalla vera realtà, come tu affermavi a bologna, è evidente,molti credono (anche io in parte)di poter gestire-crearsi una figura-notorietà artistica solo attraverso il network.. ed internet,..anche se virtualmente è possibile non è auspicabile,anche perchè le gallerie più importanti non sono in rete(anche se ne esiste qualcuna..
Steven Music
9 years ago
Inviatemi le vostre storie, esperienze e considerazioni sulle opportunità o meno per un artista nei social networks! Come potrebbero funzionare meglio per sviluppare il lavoro? a steven@premioceleste.it
Nei giorni prossimi giorni, a seguito dell'incontro di Bologna, penso di pubblicare le vostre per iniziare un dibattito su Celeste.!!
Associazione Roberta Smedili
9 years ago
Evento interessante. Peccato per la distanza. In bocca al lupo comunque per la riuscita della manifestazione.
Steven Music
9 years ago
giulia, mi fa molto piacere, invita gli amici artisti, specialmente quelli che vorranno raccontare le loro esperienze! a settimana prossima, ciao
GIULIART
9 years ago
GIULIART Artist
evviva :-) Ti avremo a Bologna :-)
Grazie per questo interessante incontro e complimenti !!
voglio esserci

Say something

You must login or Sign Up to write a comment Join